Come Gestire l'Ingresso

L'Ingresso di Casa

L'ingresso è lo spazio che richiede tutta la nostra attenzione essendo il primo ambiente che l'ospite osserva non appena entra nella nostra casa; non è un ambiente come un altro ma un vero e proprio biglietto da visita.

Di frequente esso è poco illuminato per via delle sue dimensioni ridotte o perchè inserito in uno spazio interno, distante dalle finestre e dai punti luce; per ovviare a questo inconveniente, è vantaggioso avvalersi di colori chiari e luminosi tali da rendere solare l'ambiente.

Esso trova sistemazione ad abiti, cappotti e ombrelli pertanto dovrebbe includere almeno un attaccapanni e qualche piano di appoggio così da accogliere l'ospite nel migliore dei modi permettendogli di sistemare ciò di cui vuole fare a meno.

Altrettanto utili possono rivelarsi alcune mensole angolari da porre tra le porte e da abbinare al colore delle pareti che, ripetiamo, dovrebbe assumere i toni più caldi possibile; questa soluzione ha maggiore efficacia se l'ingresso è stretto e non lascia spazio a grandi combinazioni di mobili.

Per ciò che concerne gli appendiabiti, sono da preferire, in caso di ingressi stretti, quelli a colonna o, per meglio dire, quelli più tradizionali adattabili a ogni genere di arredamento.

Inoltre, se piccolo, l'ingresso trova vantaggio da un soffitto luminoso e ribassato o dall'utilizzo di alcuni faretti non ingombranti ma al contempo funzionali.